ViC - VALOREinCOMUNE

Un'idea di "locale"

“Locale” non è un punto su una mappa privo di identità. E' un gruppo di persone, famiglie, lavoro, paesi, aziende, volontari del no-profit, eventi, luoghi del divertimento.

"Locale" è un insieme di comunità che rimettono al centro tutti gli uomini e le donne che le compongono, che insieme affrontano le sfide per il proprio futuro e quello dei propri figli.

"Locale" è sinonimo di passione per le persone che vivono e lavorano, insieme, per una territorio sostenibile: il proprio.

L’obiettivo di "ViC - VALOREinCOMUNE" è quello di dare attenzione e supporto a un’economia radicata nel territorio che mira ad accumulare un capitale economico, fatto di scambio interno di ricchezze e attenzioni e, al contempo, un capitale sociale, ovvero un insieme di risorse attuali e potenziali, legate all'esistenza di una rete stabile di conoscenza e riconoscenza reciproche.

Siamo convinti che un territorio possa affrontare con successo i cambiamenti richiesti dal nostro tempo se lavora in modo collaborativo, condividendo visioni e identità, comportamenti e obiettivi.

Il bisogno di creare comunità

La via per perseguire la riappropriazione di una specifica identità personale passa attraverso la creazione di una comunità territoriale in grado di identificare una struttura organizzativa sociale territorialmente delimitata i cui componenti hanno caratteristiche comuni.

Ciò determina una specificità imprenditoriale in grado di tutelare le filiere di produzione locale che formano il bagaglio delle tradizioni e della cultura del luogo a tutto vantaggio del consolidamento di una identità condivisa fatta di valori, interessi, passioni o bisogni.

Una comunità è in grado di incorporare due piani:

Commerciale. Ogni comunità è sinonimo di Target inteso non come obiettivo commerciale da essere sfruttato, ma come generatore di risorse aggiuntive utili a soddisfare bisogni della comunità di appartenenza;

Relazionale. Una comunità, se resa consapevole del proprio valore commerciale, può farsi forte di una “Economia degli Incontri”.

Il lavoro, in un Paese quale l’Italia, determina “Incontri”, beni relazionali prima che merceologici. Tornare al locale, al consumo che passa attraverso il contatto diretto con il negoziante di fiducia genera un valore che non è meramente economico ma costituito da aspetti comunicativi e affettivi di una interazione.

Ritorno al futuro: l'eco-sistema delle economie locali

Il programma mette in connessione i soggetti attivi del territorio (le istituzioni, gli imprenditori, le associazioni, i cittadini e le loro famiglie) con l'idea che questo possa essere un piccolo segnale capace di suscitare interesse ed attrarre investimenti all'interno delle economie locali, creando migliori opportunità per tutti.

Ma come nascono queste nuove opportunità?

Dall'impegno diretto di imprenditori e istituzioni che re-immaginano nuove "fabbriche" capaci di raccontare e valorizzare la storia e le risorse umane e naturali del proprio territorio: la cultura, il turismo di qualità, la riscoperta delle tradizioni locali. Le Nuove opportunità nascono da una rinnovata linfa vitale che può creare un'economia equa e sostenibile.
Ci piace pensare che Cassano Magnago e il territorio circostante possa favorire lo sviluppo di un nuovo sistema di Economia Innovatrice, nel quale le persone, nelle diverse dimensioni della vita quotidiana, diventano protagoniste del cambiamento, prendendosi cura della loro comunità.

Il progetto di una nuova "Identità"

La ricerca dell’utile genera relazioni sociali!

Ecco perché "ViC - VALOREinCOMUNE" vuole legare la città ai paesi circostanti il suo territorio.

Lo sviluppo di una efficace politica di comunicazione integrata del sistema territoriale non può prescindere dalla creazione di reti di collaborazione fatta di soggetti diversi ma complementari che valorizzano le rispettive caratteristiche peculiari. Il risultato di tale sinergia è un "sistema" di valori concreti e capaci di incuriosire ed attrarre un pubblico sempre più vasto.

"ViC - VALOREinCOMUNE" è, nelle intenzioni, qualcosa di più di un progetto: è un'idea di sviluppo che può (e deve) essere coltivata da tutti i soggetti attivi del territorio, siano essi imprenditori, istituzioni, associazioni culturali o di categoria, commercianti, singoli cittadini, famiglie.

Ognuno ha un ruolo importante nella costruzione del futuro dei propri paesi e delle proprie città.

La Card

Dal punto di vista pratico, in questa prima fase il "sistema" viene reso concreto e "svelato" dall'esistenza di un simbolo (il logo "ViC - VALOREinCOMUNE") e dalla Card, che mette in rete esercenti, professionisti, associazioni, istituzioni che aderiscono al programma.

La Card è lo strumento che crea relazione diretta tra i residenti, i turisti e la città creando una partecipazione consapevole al progetto strategico. Il cittadino, ogni volta che decide di acquistare in un negozio della città, compie una scelta consapevole di sostegno concreto alla propria comunità, ricavandone benefici diretti (gli sconti, le offerte, ...) ed indiretti (la riqualificazione del centro urbano, nuovi posti di lavoro, strade più vivaci e sicure, ...).

La Card è, allo stesso tempo, uno strumento e il fil-rouge che lega tra loro i protagonisti del cambiamento.

Vetrofania VIC

REGOLAMENTO

Regolamento Card

MODULO ADESIONE

Modulo adesione